PROCESSO TELEMATICO

 

Il Processo Telematico è un progetto del Ministero della Giustizia che si propone di rendere possibile lo scambio di informazioni, atti e documenti, per via telematica,  tra avvocati, CTU e Uffici Giudiziari.

 

In pratica l’obiettivo del Processo Telematico è quello di rendere più snello il meccanismo di comunicazione e scambio di informazioni tra i diversi soggetti del processo, passando dalla gestione puramente cartacea dei documenti a quella telematica, attraverso l’utilizzo dell’informatica e dei sistemi di telecomunicazioni (Internet), limitando al mimino la necessità per i professionisti di recarsi personalmente presso le cancellerie per effettuare il deposito degli atti e rendendo immediata la ricezione di comunicazioni da parte degli Uffici Giudiziari. A tutto questo di aggiunge una cospicua riduzione dei tempi e dei costi per la Pubblica Amministrazione.

 

Quali documenti gli Avvocati ad oggi possono depositare a valore legale per via telematica presso il Tribunale di Pistoia:

 

    Tutti gli atti del procedimento contenzioso ordinario ad esclusione dell'atto di citazione

    Tutti gli atti dei procedimenti speciali

 

 ATTI e DOCUMENTI

 

   Lettera del Ministro della Giustizia

 

 

 

 

 

Chi può accedere al servizio?

 

Tutti gli avvocati e praticanti abilitati del foro di Pistoia iscritti al Punto d'Accesso e in possesso di firma digitale e certificato di autenticazione.

 

Come iscriversi al PDA?

 

Per iscriversi basta essere iscritti all'Ordine degli Avvocati di Pistoia essere in possesso di un dispositivo di autenticazione valido e correttamente installato. Cliccare sul pulsante accedi a PDA.

 

PUNTO DI ACCESSO PER GLI AVVOCATI TELEMATICI DI PISTOIA